Progetto di Ricerca Industriale e non preponderante Sviluppo Sperimentale
Area di Specializzazione “Design, Creatività e Made in Italy”

DESIGN SOSTENIBILE DI SISTEMI DI ARREDO CON FUNZIONE SALVAVITA DURANTE EVENTI SISMICI

Seguici

S.A.F.E.

Il Progetto

L’obiettivo del progetto di ricerca industriale S.A.F.E. è realizzare sistemi di arredo innovativi per scuole e uffici, capaci di trasformarsi in sistemi intelligenti di protezione passiva e “salva-vita” delle persone durante un terremoto e in caso di conseguente crollo dell’edificio. La sfida per la ricerca scientifica, tecnologica e industriale è di innovare e trasformare, da una prospettiva strutturale, il design degli arredi e delle attrezzature mobili, utilizzati nelle scuole e negli uffici, in sistemi intelligenti di sicurezza passiva, che possano contribuire alla protezione della vita e, attraverso lo sviluppo e l’integrazione di sensori e di una piattaforma informatica di management, alla localizzazione e al ritrovamento delle persone in caso di crollo durante un terremoto, migliorandone anche le prestazioni in termini di sicurezza, sostenibilità ambientale e salubrità.

Il progetto nasce dall’osservazione di ciò che accade frequentemente all’interno degli edifici pubblici e privati durante un terremoto e un conseguente crollo, ovvero il comportamento degli arredi, delle attrezzature mobili e degli elementi non strutturali. Questi, in molti casi, diventano un ulteriore elemento di pericolo e causa di mortalità, in altri, si trasformano, spesso casualmente, in sistemi di protezione della vita umana. Il differente modo di comportarsi dei sistemi mobili e degli arredi, in caso di terremoto e di crollo, dipende da come sono stati concepiti, progettati e realizzati.

Il progetto intende focalizzarsi, in primo luogo, sulla ricerca e la definizione di nuovi requisiti tecnico-prestazionali dei sistemi di arredo utilizzati in contesti pubblici, quali scuole e uffici, che consentano, attraverso un approccio al design da una prospettiva strutturale, di trasformarli in veri e propri sistemi di protezione passiva “salva-vita” in caso di sisma, generando in questo modo un significativo valore aggiunto in un sistema di prodotti, destinati per lo più alle Pubbliche Amministrazioni.

Il progetto S.A.F.E. propone un approccio interdisciplinare ed intersettoriale all’innovazione mirato ad accelerare il trasferimento dei risultati di ricerca scientifica e tecnologica in applicazioni industriali utilizzabili.

INTERDISCIPLINARIETÀ

4 DIFFERENTI COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE: DISEGNO INDUSTRIALE, INGEGNERIA STRUTTURALE, INFORMATICA E CHIMICA DEI MATERIALI

INTERSETTORIALITÀ

6 IMPRESE DI UN SETTORE MANIFATTURIERO TRADIZIONALE DEL MADE IN ITALY (LEGNO-ARREDO) E 2 IMPRESE TECNOLOGICHE DI ICT E IOT

PARTENARIATO PUBBLICO-PRIVATO

3 UNIVERSITÀ PUBBLICHE E 8 IMPRESE PRIVATE ORGANIZZATE IN FILIERE DI COMPETENZA TECNICO-SCIENTIFICA

I numeri di S.A.F.E.

0 Budget complessivo
30 Mesi
Regioni
0 Partner
S.A.F.E.

GLI OBIETTIVI

Le finalità del progetto S.A.F.E. sono correlate con una delle sfide principali di Horizon 2020, ovvero la creazione e lo sviluppo di società sicure e salubri. Il progetto, infatti, mira a trovare soluzioni innovative alla crescente domanda sociale di sicurezza degli abitanti e delle comunità che vivono nei territori ad alto rischio sismico, non pochi nel mondo e in Europa e soprattutto in Italia, attraverso la ricerca, lo sviluppo e la realizzazione di nuovi prodotti di arredo che possano trasformarsi, in caso di sisma, in sistemi intelligenti di protezione della vita.

Il progetto intende sviluppare e integrare, nel design dei nuovi sistemi di arredo “salva-vita”, una sensoristica appositamente realizzata e una piattaforma informatica di gestione dei dati, che consenta di renderli sistemi intelligenti, capaci di pre-allertare in caso di terremoto, di rilevare e localizzare la presenza di vita dopo un crollo, di monitorare le condizioni ambientali sotto le macerie e di elaborare e trasmettere informazioni utili a chi deve portare soccorso. Concepiti in questo modo, i nuovi sistemi di arredo per le scuole e per gli uffici innovano le loro tradizionali funzioni, trasformandosi in dispositivi di sicurezza utili prima (funzione di alert), durante (funzione di protection) e dopo l’evento sismico (funzione di support).

Considerando il mercato di riferimento e gli specifici contesti d’uso di questi nuovi sistemi di prodotti, il progetto intende rispondere anche alla crescente domanda di sostenibilità ambientale e salubrità, sviluppando materiali e finiture innovativi che migliorino le loro caratteristiche tecnico-funzionali, attraverso l’implementazione di nuove prestazioni ambientali e anti-batteriche.

Il progetto ha, inoltre, la finalità di creare valore aggiunto, innovazione tecnologica e progettuale in uno dei settori più tradizionali e distintivi del Made in Italy, quello del comparto manifatturiero Legno-Arredo-Mobile, attraverso un processo di cross-fertilization di differenti competenze scientifiche e tecnologiche, come quelle di Design Industriale, di Ingegneria Strutturale, di Informatica e di Chimica dei materiali, e del know how tecnico e di ricerca industriale delle differenti imprese coinvolte.

ELEMENTI D'INNOVATIVITÀ

ARREDI CONCEPITI COME SISTEMI

CHE OPERANO IN MODO SINERGICO E INTERCONNESSO E NON COME SINGOLE UNITÀ ARREDATIVE

DESIGN E INGEGNERIA STRUTTURALÈ

NON SOLO INCREMENTO DELLE PRESTAZIONI MECCANICHE DEI COMPONENTI MA NUOVE SOLUZIONI STRUTTURALI, DI FUNZIONAMENTO ED USO DEL SISTEMA DI ARREDI

INTEGRAZIONE DI SOLUZIONI ICT E IOT

PER TRASFORMARE GLI ARREDI IN “SMART OBJECTS”, CAPACI DI RILEVARE ED ELABORARE DATI E TRADURLI IN INFORMAZIONI E SEGNALI UTILI, PRIMA, DURANTE E DOPO IL SISMA

TRASFERIBILITÀ DEI RISULTATI

SU ALTRE TIPOLOGIE DI ARREDI E CONTESTI D’USO E SCALABILITÀ DELLE SOLUZIONI A PIÙ LIVELLI, DAL SINGOLO MODULO ARREDATIVO ALL’INTERO SISTEMA

S.A.F.E.

I PARTNER

Il progetto S.A.F.E. vede coinvolto un partenariato pubblico-privato costituito da 11 partner tra Università, PMI e Grandi Imprese, impegnato in un programma articolato di attività, strettamente connesse tra loro, pianificato per un efficiente ed efficace raggiungimento dell’obiettivo finale del progetto: progettare e realizzare sistemi di arredo innovativi per scuole e uffici, capaci di trasformarsi in sistemi intelligenti di protezione passiva e “salva-vita” delle persone in caso di sisma.

UNIVERSITÀ CAPOFILA

UNIVERSITÀ

AZIENDE

ENTI DI SOSTEGNO E COLLABORAZIONE


Il partenariato ha una distribuzione geografica molto ampia sul territorio nazionale, coinvolgendo in totale 7 regioni (Marche, Abruzzo, Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia), con un forte impatto in termini di attività previste nelle aree del Centro e Sud Italia.

elenco partner progetto
S.A.F.E.

LE ATTIVITÀ

Il modello organizzativo del progetto S.A.F.E. ha una durata complessiva di 30 mesi, durante i quali saranno attuati i 6 Obiettivi Realizzati (OR) previsti. Le attività di coordinamento e la gestione amministrativa e tecnica, affidate ad UNICAM, riguardano tutta la durata e lo svolgimento del progetto (30 mesi) e corrispondono al primo dei sei Obiettivi Realizzativi (OR1) in cui si articola l’intero programma di attività. Gli altri cinque OR prevedono attività di ricerca, sviluppo tecnologico e applicazione industriale, che coinvolgono con specifici ruoli tutti i partner, organizzati in filiere di conoscenza e competenza tecnico-scientifica (Design Industriale e Ingegneria Strutturale e Sismica, Informatica e Chimica), che lavorano in modo coordinato e interconnesso per il raggiungimento dei risultati attesi. Complessivamente le attività pianificate all’interno di tutti gli OR del progetto sono 48.

elenco attivita' progetto

  • OR 1 - Project management, disseminazione e valorizzazione dei risultati attesi
  • OR 2 - Ricerca, definizione e condivisione dei requisiti tecnico-prestazionali e commerciali dei nuovi arredi salva-vita in caso di sisma
  • OR 3 - Design, progettazione strutturale, prototipazione preliminare e verifiche sperimentali di arredi salva-vita in caso di sisma
  • OR 4 - Progettazione, realizzazione di prototipi di studio e test di verifica sperimentale del sistema ICT di pre-allertamento, localizzazione e monitoraggio
  • OR 5 - Progettazione, campionatura e test di verifica sperimentale di nuovi materiali e finiture superficiali per l'incremento prestazionale in termini di sicurezza, salubrità e sostenibilità ambientale
  • OR 6 - Realizzazione dei prototipi finali, esecuzione dei test per la conformità normativa e redazione delle linee guida per losviluppo di nuovi standard per la progettazione e verifica sperimenatale di arredi salva-vita in caso di sisma
S.A.F.E.

News